Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile UOL AIDAP Oliveri, Referente Regionale AIDAP SICILIA


Da qualche anno abbiamo messo a punto un programma per aiutare i bambini a perdere peso. È divertente e funziona. I bambini dimagriscono e i genitori smettono di fare la lotta coi figli.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

"Crescere in salute, con gusto!" è il programma di gruppo proposto presso il Centro di Riabilitazione Nutrizionale, per bambini con problemi di peso.
Il programma si discosta dai classici approcci di terapia. È un percorso di modificazione dello stile di vita in cui il bambino è coinvolto in laboratori del gusto ed attività mirate ad indurre un cambiamento delle proprie abitudini.
Il progetto della durata di sei mesi, è rivolto ai bambini di età compresa tra 6 e 10 anni in stato di eccesso ponderale.

Per iscriversi al programma o per avere maggiori informazioni, clicca qui.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A cura di:

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile UOL AIDAP Oliveri, Referente Regionale AIDAP SICILIA


William Hazlitt era un ispirato scrittore inglese. Amava prendersi gioco degli intellettuali, considerati troppo distanti dal popolo comune.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 A cura di:

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile regionale UOL - AIDAP


Lancet ha pubblicato i dati di una ricerca destinata a far discutere: Il “Global Burden of Disease”, uno studio che fornisce un quadro sullo stato di salute delle popolazioni di tutto il mondo.
Sono stati considerati 33 indicatori, dai quali si è stilata una classifica delle nazioni in cui la salute è meglio trattata.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A cura di:

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile UOL AIDAP Oliveri, Referente Regionale AIDAP SICILIA


Una ricerca pubblicata su Obesity offre una riflessione completa riguardo le opzioni disponibili per trattare l’eccesso di peso nei bambini. Diciamo subito che, nonostante i tanti allarmi, gli strumenti disponibili sono pochi.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A cura di:

Dott. Francesco Iarrera - Reponsabile UOL AIDAP


Il sovrappeso nei bambini rappresenta una condizione che può compromettere la salute fisica e psicologica di chi ne soffre. Nonostante ciò, numerose ricerche mostrano che i genitori hanno una percezione alterata del livello di peso, la quantità di alimenti e il movimento praticato dai figli. Essi tendono a sottostimarne il peso e le porzioni di cibo, anche quando entrambi sono oggettivamente in eccesso.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A cura di:

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile regionale UOL - AIDAP


L’eccesso di peso in bambini e adolescenti, negli ultimi decenni, ha attirato l’attenzione dei ricercatori, per via degli effetti sulla salute e nella società. Grossi sforzi sono stati fatti per migliorare le terapie a disposizione, nonostante ciò, spesso, i terapeuti trascurano il metodo di comunicazione con i pazienti.

In breve su di noi

Da quindici anni il Centro di Riabilitazione Nutrizionale offre protocolli all'avanguardia per curare i disturbi alimentari e l'eccesso di peso in adulti e bambini. In questo tempo abbiamo curato oltre mille pazienti.