Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile UOL AIDAP Oliveri, Referente Regionale AIDAP SICILIA


Da quando Matilde si era materializzata sulla sedia del paziente, erano passati appena quattro minuti.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile UOL AIDAP Oliveri, Referente Regionale AIDAP SICILIA


La cognata di Maria si chiama Adele e di mestiere fa la critica: di azioni, pensieri e vite.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile UOL AIDAP Oliveri, Referente Regionale AIDAP SICILIA


A otto anni Ambra ha escogitato un metodo infallibile per sconfiggere le paure: correre veloce tra le braccia del nonno. Sosteneva che vicino al nonno, magicamente, il buio si accendeva, l'uomo nero diventava lo zio buono e Billo un docile cane da compagnia.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile UOL AIDAP Oliveri, Referente Regionale AIDAP SICILIA


 

Sono andato a fare la spesa in un ipermercato. Alla cassa c’era un pò di fila. Se aspetti alla cassa per qualche minuto possono succedere due cose:

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile UOL AIDAP Oliveri, Referente Regionale AIDAP SICILIA


Mentre assumevo la dose giornaliera di FB, mi sono imbattuto nella storia di Nicole, una diciannovenne che ha sofferto di anoressia, fino a diventare uno scricciolo di 39 kg. Fin qui tutto bene, cioè male.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile UOL AIDAP Oliveri, Referente Regionale AIDAP SICILIA


I signori Acquaviva sono una mamma e un papà come gli altri. Si svegliano ogni mattina alle sei, alzano la serranda del loro negozio e combattono contro gli urti della quotidianità.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile UOL AIDAP Oliveri, Referente Regionale AIDAP SICILIA


L'obesità è la più frequente condizione medica osservata nelle persone con disturbi dell'alimentazione.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile UOL AIDAP Oliveri, Referente Regionale AIDAP SICILIA


Fabrizio mi chiama e senza nemmeno salutarmi, attacca: “Vai a guardare la nuova puntata del duello!”.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile UOL AIDAP Oliveri, Referente Regionale AIDAP SICILIA


Katelyn Ohashi è cresciuta come una predestinata. Sembrava imbattibile e nessuna avversaria poteva resistere al suo talento. Chi masticava di volteggi non aveva dubbi: sarebbe diventata medaglia d'oro alle Olimpiadi.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Dott. Francesco Iarrera - Responsabile UOL AIDAP Oliveri, Referente Regionale AIDAP SICILIA


"Dottore le prometto che prenderò un chilo". 

In breve su di noi

Da quindici anni il Centro di Riabilitazione Nutrizionale offre protocolli all'avanguardia per curare i disturbi alimentari e l'eccesso di peso in adulti e bambini. In questo tempo abbiamo curato oltre mille pazienti.